Italia

Bastard&Poor’$, il primo sito di rating dei lavoratori sul lavoro

Arriva il primo sito di rating dei lavoratori: Bastard&Poor’$. Siete stufi di essere precari e di dover sempre chinare la testa alle richieste dei vostri datori di lavoro? Adesso potete dare un rating al vostro posto di lavoro.

Su Bastard&Poor’$ ognuno può anonimamente dare un rating al suo lavoro: descrivere le sue condizioni lavorative, valutare i comportamenti dei suoi capi, denunciare i guadagni che l’azienda fa sfruttando il suo lavoro. Sarà una specie di Trip Advisor dei posti di lavoro, uno strumento di tutte quelle lavoratrici e quei lavoratori stanchi che si parli di tutto, tranne della loro condizione di precarietà.

Bastard and Poor’$ rovescia il piano della valutazione lavorativa e consente una rivincita a chi si sente sfruttato: per una volta si potrà giudicare tutti quei datori di lavoro che pagano salari ridicoli, che con sorriso affabile chiedono straordinari e più impegno “per il bene dell’azienda”.

Per questo nasce Bastard&Poor’$, la prima agenzia di rating dei lavoratori sul lavoro. Gli ideatori del progetto hanno deciso di lanciare il sito il primo maggio per ricordare che i precari sono lavoratori “poveri e bastardi“. Il nome richiama noti termini finanziari fatti di triple, doppie e singole A, termini che alludono a un mondo fatto di numeri, di cui apparentemente i precari non fanno parte. D’ora in poi lo standard lo potranno stabilire i lavoratori. L’utilità di questo nuovo standard sta anche nel fatto che consente a chi deve ancora entrare nel mondo del lavoro di intraprendere le scelte con maggiore consapevolezza.

Bastard&poor’$ vuole aiutare individuare e screditare i responsabili delle condizioni di precarietà. Centinaia e migliaia di storie di precarietà potranno trasformarsi in un giudizio che le aziende pubbliche e private, le cooperative e le multinazionali saranno costrette ad ascoltare.

Siete circondati? Per ora no, ma guardatevi attorno. I bastardi colpiscono quando meno te lo aspetti. L’avete visto quel film di Tarantino, no?” (Standard & Poor’$)

Info su Bastard&poor’$:

Link al sito: http://www.bastardandpoors.com/

Pagina facebook: https://www.facebook.com/pages/Bastard-Poor/223453024454861?fref=ts

Newsdalbasso

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s